Via Terre Bianche 1, 18100 IMPERIA • Tel: 0183.61119 - Fax: 0183.61243
email: imps010009@istruzione.it • pec: imps010009@pec.istruzione.it
CERVO IN BLU D’INCHIOSTRO - LA RIVIERA DEI LIBRI

Il nostro Liceo è lieto di partecipare in prima fila quest'anno alla rassegna letteraria CERVO IN BLU D’INCHIOSTRO - LA RIVIERA DEI LIBRI.

Questi gli appuntamenti che vedono portagonista il nostro Liceo: 

18  GENNAIO E 1° FEBBRAIO, ore 17, Palazzo Viale a Cervo, la Prof.ssa Emanuela Rotta Gentile propone LETTORE CONSAPEVOLE, corso con finalità didattiche

27 GENNAIO, ore 17, Auditorium del Museo navale di Imperia, PAOLA MASTROCOLA - "Leone" - Dialoga con l'autrice il Preside, Prof. Paolo Auricchia

24 MARZO, ore 17, Oratorio di Santa Caterina a Cervo, ANTONIO SCURATI - "M. il figlio del Secolo" -  Dialogano con l'autore il Preside, Prof. Paolo Auricchia e il Prof. Giorgio Durante

31 MARZO, ore 17, Auditorium del Museo navale di Imperia, RAFFAELLA ROMAGNOLO - "Destino" - Dialoga con l'autrice la Prof.ssa Nicoletta Sasso

11 MAGGIO, ore 17, Oratorio di Santa Caterina a Cervo, JOHN COTTINGHAM - "Perché credere?" - Traduce dall'inglese il Prof. Giorgio Durante

Ci parla più in dettaglio di questo evento la Prof.ssa Francesca Rotta Gentile, ideatrice e curatrice della rassegna, e co-organizzatrice della manifestazione assieme a Lina Cha, Presidente dell'Associazione Cumpagnia du Servu:

Cervo in blu…d’inchiostro, appuntamento con la letteratura contemporanea e i suoi grandi protagonisti quest’anno raggiunge la terza edizione.

Cervo, piccolo Borgo della provincia di Imperia, è diventato nel 2018 “faro della cultura” a livello regionale, riuscendo a coinvolgere i più prestigiosi nomi della letteratura contemporanea nazionale e ad attivare con le scuole della nostra provincia percorsi di formazione per docenti, alternanza scuola-lavoro e credito formativo per studenti.  La Rassegna, infatti, che ha visto coinvolti lo scorso anno gli Istituti scolastici Superiori (RUFFINI, VIEUSSEUX, CASSINI) che operano nelle due città più importanti della provincia, Imperia e Sanremo, ha dato il” la” per creare a livello provinciale una sinergia di risorse volte alla promozione e all’ampliamento della cultura letteraria nella Riviera di Ponente attraverso il decentramento e la ripartizione del calendario degli appuntamenti letterari. Si è creata  una vera e propria rete di collaborazione tra Associazioni, Enti locali, Istituzioni scolastiche, Librerie, Biblioteche, Centri di lettura e la  Rassegna Cervo in blu d’inchiostro 2018/19  è diventata itinerante con la qualificazione “La riviera dei libri  CERVO-IMPERIA-SANREMO” 

Abbiamo così osato questo ulteriore slancio che unisce in un solo sguardo tre centri così significativi con cinque grandissimi incontri a  Cervo all' Oratorio di Santa Caterina, quattro a Imperia al Museo Navale e cinque a Sanremo al Palafiori  per un totale di quattordici incontri da giovedì 15 novembre 2018 alle ore 18.30 con Paolo Giordano Vincitore Premio Strega e Premio Campiello Opera Prima 2008 con "La solitudine dei numeri primi" per la prima volta a Cervo a presentare il suo ultimo appassionante romanzo "Divorare ilcielo" ed. Einaudi, intervistato da Anna Vatteone dell' Istituto Sauro di Imperia. La rassegna si concluderà sempre a Cervo sabato 11 maggio 2019, con la novità di un incontro internazionale con John Cottingham, professore emerito di filosofia della religione all'Università di Londra, il quale ci presenterà "Perché credere?" Dialogherà con la prof.ssa Lucinda Buja e tradurrà dall'inglese il prof.  Giorgio Durante, del Liceo Vieusseux

Segnaliamo anche l'incontro del 27 gennaio con Paola Mastrocola, vincitrice del premio Campiello 2004 e finalista Strega nel 2001, che presenterà il suo ultimo libro "Leone" ed. Einaudi, intervistata dal Preside del Vieusseux, prof. Paolo Auricchia.

Novità assoluta di questo anno è  anche l'ampliamento ad alcuni incontri strettamente didattici, come il corso " lettore consapevole", a cura della prof.ssa Emanuela Rotta Gentiledel Liceo Vieusseux, la lectio magistralis di Stefano Petrocchi dedicata ai romanzi  vincitori del Premio Strega, l’incontro di scrittura creativa per ragazzi  dell'inventrice di Geronimo Stilton Elisabetta Dami.

La rassegna prevede la presenza del gotha del panorama nazionale.  Si pensi a nomi come Francesco Piccolo, vincitore del Premio Strega 2014, di tre Nastri d' Argento, due David di Donatello; o a Edoardo Albinati vincitore del Premio Strega 2016 e Michela Murgia vincitrice Premio Campiello 2010. Ci sarà poi l’ atteso ritorno di Rosella Postorino, imperiese, appena nominata vincitrice del Premio Campiello 2018, e poi il grande intellettuale Antonio Scurati: quello di Cervo sarà uno dei pochissimi incontri che concederà in Italia per la presentazione del suo capolavoro "M. il figlio del Secolo", ed. Bompiani e ancora un incontro molto coinvolgente, dedicato tutto al mare e ambientato proprio al Museo Navale di Imperia, con un uomo di mare e scrittore accattivante come Simone Perotti, autore  di "Atlante delle isole del Mediterraneo". Dialogherà con il prof. Luca Bonjean dell’Istituto Nautico di Imperia.

Domenica 13 gennaio, al Palafiori di Sanremo, proprio nella settimana dedicata a livello nazionale,  alla notte del liceo classico, con la prof.ssa Stefania Sandra del Liceo Cassini di Sanremo, dedicheremo un incontro all' Eros per i classici con Matteo Nucci, finalista Strega, che ci parlerà degli antichi greci e del segreto dell' amore eterno. Sarà una bella festa dedicata al mondo classico, alla base della nostra cultura. Tutti autori grandi protagonisti dell' Italia di oggi, autori poi come Paola Mastrocola o Paolo Giordano che ritroviamo anche nelle antologie scolastiche.

A dare ancora più valore a tutto ciò, l’inserimento di tutto il programma sulla piattaforma  del Ministero dell' Istruzione Sofia, con la possibilità di iscrizione gratuita per tutti i docenti d' Italia, di ogni ordine e grado, entro il 21 dicembre 2018. Per gli studenti gli incontri potranno essere riconosciuti come credito formativo.

Tutti gli incontri saranno gratuiti, ad ingresso libero per tutta la cittadinanza, fino ad esaurimento posti.

 


Pubblicata il 08 dicembre 2018

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.